Casa Beatrice a Napoli

#infoturismonapoli – Dal punto di vista architettonico la Piazza della Sanità pr…

[ad_1]

#infoturismonapoli – Dal punto di vista architettonico la Piazza della Sanità presenta di notevole la seicentesca Chiesa di Santa Maria della Sanità, detta anche di San Vincenzo, fu costruita tra il 1602 e il 1610 ed è considerata una delle opere più ardite dell'architetto domenicano Fra Nuvolo, che diede forma a uno dei principali esempi del barocco napoletano e si mostra fiera a tutta la città una volta attraversato il ponte della Sanità, sotto la quale si sviluppano le catacombe di San Gaudioso. Costui, secondo un'antica tradizione, era vescovo di Abitinia, in Africa, e fu costretto da re Genserico a imbarcarsi su una vecchia nave priva di timone e div vele; la nave, sotto la spinta dei flutti marini, approdò a Napoli, inducendo il sant’uomo a dedicare alla città la sua attività pastorale. In quanto a S. Vincenzo Ferreri, a cui è titolata la chiesa, si trattava di un umile fraticello in odore di santità, molto benvoluto dalla popolazione del rione che gli attribuì l'appellativo affettuoso di “ ‘o Munacone “.


[ad_2]

by Turismo Napoli

Translate